NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » news

 





Entra nella chat del Golfo www.villammare.it


Villammare: comunicazioni Ufficio Postale



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork sabato 17 aprile 2021 alle 13:37 commenti(0)  

Caselle in Pittari: rifacimento parco giochi e struttura polifunzionale mobile

Comunicato del Sindaco di Caselle in Pittari:
"A BREVE I LAVORI DI RIFACIMENTO DEL PARCO GIOCHI. INOLTRE, STIAMO PENSANDO ALLA REALIZZAZIONE DI UNA STRUTTURA POLIFUNZIONALE MOBILE."
A breve inizieranno i lavori di rifacimento del parco giochi che prevedono anche la sostituzione di molte delle strutture ormai vetuste. Sempre in collaborazione col consigliere Ragone, stiamo inoltre pensando alla realizzazione di una struttura polifunzionale mobile da installare nel parcheggio di via F. Loguercio. Tale struttura potrebbe permettere la pratica non solo del calcetto, ma anche della pallacanestro e del tennis. Stiamo valutando questa ipotesi che, se confermata, verrebbe realizzata nel giro di poche settimane e comunque pronta molto prima dell’estate. Gestire l’emergenza per riprenderci il futuro. È questo l’obiettivo che perseguiamo."
Il Sindaco dott. Giampiero Nuzzo
(Comune di Caselle in Pittari)


Il Sindaco di Caselle in Pittari Giampiero Nuzzo

Inserito da Golfonetwork sabato 17 aprile 2021 alle 12:41 commenti(0)  

Calcio, Giuseppe Avagliano: il Campione di Capitello
Dopo i Sapresi Gino Russo (Milan) e Antonio Crusco (Catania), ecco un altro Campione del golfo di Policastro che giocò nella massima Serie: Giuseppe Avagliano di Capitello (Lazio)!
Riesco ad avere il suo numero di telefono, grazie ad Angelo Puoli, suo concittadino e vecchia gloria del Sapri.
Conversando amabilmente, apprendo che Giuseppe, classe 1953, vive a Loreto Aprutino, in provincia di Pescara, è coniugato con la signora Lina ed ha due figli: Carmelita e Gennaro!
Ha lavorato, come Direttore amministrativo presso il liceo artistico "Misticoni" di Pescara e oggi si gode la meritata pensione!
Pensate, Avagliano era in panchina quando, per la prima volta, la Lazio divenne Campione d'Italia il 12 maggio del 1974!
Nel 1972, a Fiume in Jugoslavia, è eletto miglior portiere del torneo giovanile Kvarnerska Rivijera e, nel 1973/74, vince il Campionato Under 23.
Resta alla Lazio fino alla stagione 1979/80, pur trasferendosi tre volte in prestito: Como (Serie B), Siracusa e Modena (Serie C).
Lascia la Capitale nell'estate del 1980, quando passa al Ragusa, e, poi, al Savoia e al Marsala, tutte squadre di Serie C.
Conclude la sua carriera calcistica nella stagione 1982-1983! Che dire: una splendida avventura nel complesso ma affascinante mondo del calcio, che gli avrà procurato, senza alcun dubbio, tante soddisfazioni! (Tonino Luppino)








Fare clic sull'immagine per ingrandire






Inserito da Golfonetwork venerdì 16 aprile 2021 alle 20:52 commenti(0)  

Villammare: attivazione Ufficio Postale Mobile

Da Lunedì 19 Aprile, in attesa dell’ultimazione dei lavori di ripristino dell’ufficio postale di Villammare, verrá posizionato in loco un Upm, camper ufficio mobile ad uso postale, per consentire alla cittadinanza di continuare ad usufruire dei servizi postali e finanziari di Poste Italiane.
(Comune di Vibonati)

Inserito da Golfonetwork venerdì 16 aprile 2021 alle 18:25 commenti(0)  

Comune di Vibonati: interrogazioni gruppo consiliare «Voci Libere»



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork venerdì 16 aprile 2021 alle 17:43 commenti(2)  

Santa Marina: Erogazione buoni spesa o forniture generi alimentari
L'Amministrazione Comunale, nel quadro della situazione economica determinatasi per effetto dell’emergenza COVID-19, ha deciso di offrire misure di sostegno ai cittadini che hanno bisogno e che lo richiederanno, in attuazione del Decreto-Legge n. 154 del 23 novembre 2020.
Possono fare richiesta le persone residenti nel Comune che si trovano in condizione di contingente indigenza economica derivata anche dalla momentanea sospensione dell'erogazione dello stipendio o dell'attività lavorativa per l'emergenza Covid-19. Verranno erogati sia “buoni spesa” che “beni alimentari”, ed entrambi saranno erogati in esito all'analisi del fabbisogno effettuata sulla base delle autocertificazioni rese dai richiedenti. I “buoni spesa” avranno vari tagli: euro 0,50, 1,00, 2,00, 5,00, 10,00 20,00 e saranno utilizzabili dal beneficiario presso uno o più esercizi commerciali presenti nel comune di Santa Marina. L’individuazione dell'esercizio commerciale dove spendere il buono è rimesso alla libera scelta dei beneficiari. I buoni spesa non sono convertibili in denaro contante e non sono cedibili.
Le domande devono essere presentate mediante autocertificazione resa utilizzando l’apposito modello e inoltrate, preferibilmente, a mezzo e-mail all'indirizzo postmaster@comune.santamarina.sa.it o a mezzo P.E.C.: comune.santamarina@pec.it unitamente al documento di identità del richiedente entro la data prevista.
L’avviso sarà pubblicato unitamente al modello di domanda all'Albo Pretorio del Comune e nella home page del sito istituzionale https://www.comunedisantamarina.org
Per info contattare il numero 0974-989005.
(Comune di Santa Marina)



Modello di domanda
Fare clic sull'immagine per leggere (formato .pdf)


Inserito da Golfonetwork venerdì 16 aprile 2021 alle 17:15 commenti(0)  

Comune di San Giovanni a Piro: Siamo pronti alla Ripartenza

La POTENZA dei FATTI: Viabilità, Attività Produttive e Vaccinazione Operatori Turistici. Siamo pronti alla RIPARTENZA !
Chi è preposto ad una pubblica funzione, prima di lanciare strali a destra e a manca, dovrebbe assumere contezza degli atti amministrativi posti in essere dall’Ente di appartenenza. Altrimenti rischia di ABBAIARE alla LUNA!
La Strada di SPINETO è una “Strada di Interesse Regionale” ed è stata oggetto di un finanziamento CIPE di circa € 3.000.000, la cui aggiudicazione definitiva (det. 157 del 11/05/2020) è stata IMPUGNATA dalla terza impresa classificata avanti al TAR, che ad oggi non ha emesso alcuna sentenza definitiva. Fermo il finanziamento in essere, a seguito del vasto MOVIMENTO FRANOSO dello scorso gennaio verificatosi sulla strada di Spineto, la Giunta Comunale (04/02/2021) ha richiesto alla Regione Campania la dichiarazione dello stato di calamità naturale ed ha dato indirizzo all’Ufficio Tecnico di attivare la consegna urgente e sotto riserva di legge dei lavori, previa attenta analisi geologica delle cause che hanno determinato lo smottamento.
Ora, l’Ufficio Tecnico – di concerto con il responsabile della direzione dei lavori – ha già provveduto alla stima dei lavori di messa in sicurezza del tratto di strada interessato dal movimento franoso ed è prossimo a dare il via all’inizio delle lavorazioni. Un fenomeno del genere non può essere affrontato con la fretta dei principianti, bensì con la serietà di chi ha interesse a spendere oculatamente i soldi pubblici per evitare il ripetersi del fenomeno e dare definitiva sistemazione ad una strada ritenuta di fondamentale importanza, non solo per chi ci vive ma anche per assicurare una via eversiva al traffico estivo. Peraltro, il risultato dell’ottenuto FINANZIAMENTO per la realizzazione di una strada da sempre promessa e mai prima progettata è sotto gli occhi di tutti, così come a breve saranno visibili i lavori che consentiranno a questa Amministrazione di fregiarsi del superamento di un’altra emergenza infrastrutturale e di assicurare il miglioramento della vivibilità di una ampia zona del nostro territorio.
Ma, si sa: gli amministratori si dividono tra CHI FA LE COSE lavorando alacremente (vedi porto di Scario) e chi, invece, mette note a margine, facendo finta di non vedere il lavoro svolto dagli altri!
Il mancato ascolto della minoranza alle delucidazioni già date nella seduta consiliare di approvazione del bilancio (forse dovuto a difettosa connessione del telefono cellulare) non ha consentito a qualcuno di recepire come in merito al “BANDO CONTRIBUTI ALLE ATTIVITà ECONOMICHE” non sia stata ancora trasferita al Comune la materiale disponibilità dei fondi. Per questa ragione, si è ritenuto poco opportuno pubblicare una graduatoria senza avere ancora ottenuto la dotazione economica attribuita con DPCM del 24 settembre 2020 e destinata a soddisfare le legittime aspettative dei richiedenti. Convinti che l’amministrazione debba fondarsi sulla serietà e non sulle chiacchiere da social, con determina n. 12 del 19.03.2021, visto il gran numero di istanze pervenute e considerato che per la valutazione delle stesse sono previste una serie di controlli e l’acquisizione di documentazione anche dagli organi sovracomunali, si è scelto di prolungare il termine di conclusione dell’istruttoria di ulteriori 60 giorni. Ad ogni modo, non è dato comprendere il perché di tanta avversione alla solidità finanziaria del nostro Comune; una solidità da tanti invidiata e raggiunta grazie ad anni di oculatezza amministrativa e di capacità di gestione contabile.
Il LAMENTO è come una sedia a dondolo, tiene impegnato, ma non fa muovere da dove si è.
Nel frattempo, sempre in linea con la concretezza che contraddistingue questa Amministrazione, si è provveduto a rimettere in pristino gli antichi “massoni” a protezione del Faro di Scario e si sta provvedendo alla messa in sicurezza dell’abitato di Scario in località Tre Scogli; solo un inizio prima della concretizzazione delle tre progettualità già finanziate per circa € 450.000 destinate alla salvaguardia dell’intero litorale di Scario. Inoltre, con nota del 03/04/2021 inoltrata all’Unità di Crisi ANCI, il Comune, in vista dell’imminente stagione estiva, ha manifestato la propria disponibilità ad ospitare punti territoriali di VACCINAZIONE per gli OPERATORI TURISTICI e COMMERCIALI del Comune. Un segnale concreto di ripartenza e di ascolto per la nostra Comunità.
(Comune di San Giovanni a Piro)



Inserito da Golfonetwork mercoledì 14 aprile 2021 alle 20:28 commenti(0)  

Villammare: chiusura ufficio postale,interrogazione consiglieri minoranza



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork martedì 13 aprile 2021 alle 11:34 commenti(2)  

Santa Marina: Prorogata la sospensione delle attività didattiche

Emergenza Covid-19: Prorogata la sospensione delle attività didattiche in presenza limitatamente al capoluogo di Santa Marina fino al 17 aprile

Firmata la nuova Ordinanza n. 8 del 12-04-2021 dal Sindaco del Comune di Santa Marina Giovanni Fortunato, che prolunga la proroga della sospensione delle attività didattiche in presenza, limitatamente al capoluogo di Santa Marina fino al 17.4.2021.
Considerato che dallo screening di massa eseguito tra la popolazione residente e tra gli alunni frequentanti il plesso scolastico del Capoluogo, è emersa una situazione di pericolosità legata al veloce e crescente aumento del numero di positivi tra gli abitanti del capoluogo, tale da non consentire la ripresa in sicurezza delle attività didattiche in presenza limitatamente alla scuola del capoluogo. Sentita anche l’autorità sanitaria circa il profilarsi dell'aumento esponenziale della curva epidemiologica da COVID-19 sul territorio del capoluogo ed in particolar modo anche nella popolazione scolastica degli alunni, è stata disposta la sospensione dell'attività didattica in presenza, limitatamente al plesso scolastico di Santa Marina Capoluogo, fino al 17/04/2021.
“Vista l'attuale situazione epidemiologica nel paese di Santa Marina- spiega il Sindaco Giovanni Fortunato- considerato che tra le persone risultate positive al Coronavirus ci sono anche sei alunni che frequentano il plesso scolastico di Santa Marina, abbiamo deciso che la scuola rimarrà chiusa fino al prossimo 17 aprile. Colgo l'occasione per rinnovare l'invito a tutti i miei concittadini a prestare la massima attenzione al rispetto delle regole, unica arma di difesa in nostro possesso per contrastare il contagio e ritornare al più presto alla normalità”.
Santa Marina lì 12.04.2021
(Comune di Santa Marina)


Inserito da Golfonetwork lunedì 12 aprile 2021 alle 20:29 commenti(0)  

San Giovanni a Piro: le frane dell´amministrazione Palazzo
Da 5 mesi ormai i cittadini residenti in località Spineto nel Comune di San Giovanni a Piro sono costretti a quasi 30 minuti di macchina per raggiungere il centro di Scario.
L'arteria secondaria che da Spineto conduce a località Capolomonte nella frazione di Bosco è stata chiusa a causa di diversi fenomeni franosi che hanno reso impraticabile il tratto di carreggiata.
"Questa strada - dichiarano i consiglieri del Gruppo Liberi di Scegliere - è l'emblema del "nuovo" corso politico dell'Amministrazione Palazzo incapace di dare risposte immediate ai cittadini"
Nonostante le diverse segnalazioni e solleciti effettuati i lavori di ripristino e messa in sicurezza non sono ancora iniziati, eppure la gara per l'aggiudicazione dei lavori pari a circa 3 milioni di euro (finanziati dalla Provincia) è stata espletata.
"Ci auguriamo che i lavori possano essere ultimati prima dell'estate ormai alle porte vista la presenza di diverse strutture ricettive ubicate nei pressi".
La stessa lentezza amministrativa sta caratterizzando l'esito del bando "Contributi a fondo perduto alle attività economiche, artigianali e commerciali" prot. 14 del 04/01/2021, di cui al Dpcm del 24 settembre 2020.
"Anche in questo caso nonostante le sollecitazioni da parte nostra non esiste ancora una graduatoria delle attività che riceveranno i 59.581,00 euro del bando. L'Ente avrebbe potuto farsi carico di anticipare grazie al proprio bilancio di cassa le risorse statali. Se questo avanzo di un milione di euro di cui si fregia il Sindaco esiste, il momento di aiutare cittadini ed imprese è adesso"
(Gruppo consiliare Liberi di Scegliere - Avv. Alberico Sorrentino - Sandro Paladino - Elisa D'Andrea - Antonio Di Mauro)



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Inserito da Golfonetwork lunedì 12 aprile 2021 alle 11:47 commenti(0)  

© Riproduzione riservata

Vedi le altre news
Archivio news 2013-2014
Archivio news 2011-2012
Archivio news 2008-2011
Archivio news 2002-2008


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica