NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » news

 





Entra nella chat del Golfo www.villammare.it


San Cristoforo: Solenni Festeggiamenti in onore di S.Cristoforo Martire



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork lunedì 22 luglio 2024 alle 13:32 commenti(0)

Maratea: conclusa la seconda edizione di «Energy Earth Awards»
SECONDA EDIZIONE ENERGY EARTH AWARDS
PREMIO AI MINISTRI GILBERTO PICHETTO FRATIN E ELISABETTA ALBERTI CASELLATI
PREMIO PROTAGONISTA DELL’ANNO STEFANO DONNARUMMA

Si è tenuta sabato 20 luglio con grande successo la seconda edizione degli Energy Earth Awards presso l’Hotel Santavenere di Maratea con la presenza di ospiti illustri a livello nazionale e internazionale.
Anche quest’anno sono state premiate Istituzioni, grandi realtà imprenditoriali, manager e personalità che si sono impegnate nella produzione di energia compatibile con l’equilibrio ambientale.
Tra i premiati Enel, la Banca Europea degli Investimenti, Technip Energies, BAZR, SOGIN, RFI, CUBBIT, Mermec, SACE, Giglio Group.
Durante la serata sono state realizzate interviste a personalità di spicco della politica italiana alternate a momenti di riflessione sul futuro dell’energia e dell’ambiente, con una particolare attenzione al tema dell’acqua - intesa sia come risorsa che come diritto - sul quale si è intrattenuto anche il Presidente della Regione Basilicata Vito Bardi.
Promossa ed organizzata dall’Energy Earth Awards Association, presieduta dall’avv. Francesco Marotta, con il patrocinio della Regione Basilicata e dell’American Chamber of Commerce e della città di Maratea, la manifestazione è stata condotta da Alessandro De Angelis, Barbara Carfagna, Mavina Graziani la quale, a nome dell’organizzazione, ha anche rivolto un pensiero alle famiglie di Giuseppe Lasalata e Antonio Martino, i due vigili del fuoco che hanno perso la vita nel tentativo di spegnere un incendio a Nova Siri, in provincia di Matera.

Di seguito l'elenco dei premiati con le relative motivazioni:
PREMIO EEA 2024 al MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA SICUREZZA ENERGETICA, per aver focalizzato l’attività ministeriale sulla combinazione energia-ambiente, realizzando in concreto, al massimo livello nazionale, quanto auspicato dall’Energy Earth Awards, che nella ricerca del punto di Equilibrio tra Energia e Ambiente ha individuato la migliore lettura dell’attività umana in prospettiva futura. A ricevere il premio il Ministro Gilberto Pichetto Fratin.

Ex aequo
PREMIO EEA 2024. MINISTERO PER LE RIFORME ISTITUZIONALI E LA SEMPLIFICAZIONE NORMATIVA, per l’importantissimo contributo fornito alla transizione energetica e ambientale, attraverso la semplificazione normativa e le Riforme istituzionali, entrambi versanti ricchi di ricadute positive per la realizzazione in concreto del cammino verso un mondo in cui l’Equilibrio tra produzione di Energia e rispetto Ambientale consenta agli uomini di vivere meglio. A ricevere il premio il Ministro Elisabetta Alberti Casellati.

PREMIO ENERGY EARTH AWARDS PROTAGONISTA DELL’ANNO: Stefano Donnarumma, Amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Italiane - che è intervenuto sul palco insieme a Edoardo Rixi, vice Ministro delle infrastrutture e dei Trasporti - per aver contribuito alla definizione di strategie vincenti in campo energetico ed avere portato le aziende che ha guidato a essere leader nei servizi, dalla generazione rinnovabile alla garanzia di approvvigionamento energetico. L’ing. Donnarumma ha ideato e indirizzato efficacemente politiche innovative che restano valide e funzionali anche dopo la sua guida diretta. Ciò grazie alla sua capacità di tener conto delle ricadute nella vita di cittadini ed utenti, lavorando alla crescita economica del Paese, alla sicurezza e continuità dei servizi resi, alla tutela dell’ambiente e delle persone, nella sua convinzione che l’Italia possa e debba diventare l’hub mediterraneo della transizione energetica.

PREMIO EEA 2024 POWER: ENEL per aver puntato a una strategia di Progresso Sostenibile, basato su innovazione, digitalizzazione, economia circolare e finanza sostenibile. E per aver investito nello sviluppo della generazione da fonti rinnovabili che mirano all’elettrificazione pulita degli usi dei clienti, così da raggiungere l’ambizioso traguardo delle Emissioni Zero entro il 2040. A ricevere il premio è Fabrizio Iaccarino, responsabile Relazioni Istituzionali di ENEL.

PREMIO EEA 2024 FINANCE SUSTAINABILITY: BANCA EUROPEA INVESTIMENTI per il sostegno economico alle piccole e medie imprese che puntano alla transizione green, sia all’interno dell’UE che a livello globale. A ricevere il premio Andrea Durante (EUROPEAN BANK) Banca Europea degli Investimenti.

PREMIO EEA 2024 SOSTENIBILITA’: RFI, Società Capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane per aver adottato un sistema integrato di Governance della Sostenibilità, con particolare attenzione alla gestione delle risorse naturali. E per aver puntato, in linea con l’Agenda 2030, al raggiungimento di obiettivi strategici di lungo periodo, dalla mobilità sostenibile alla carbon neutrality, coniugandoli con l’ammodernamento della rete ferroviaria nazionale. Riceve il premio l'AD e DG Giampiero Strisciuglio, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Rete Ferroviaria Italiana.

PREMIO EEA 2024 ENVIROMENT: SOGIN per il contributo e l’impegno profuso nello sviluppo delle competenze in campo energetico, nucleare e nella protezione dell’ambiente, con la capacità di preservare un know how unico e fondamentale per il Paese e le sfide del domani. A ricevere il premio Gian Luca Artizzu, Amministratore Delegato di Sogin.

PREMIO EEA 2024 HYDROGEN: GRUPPO ANGEL HOLDING DEL CAVALIER VITO PERTOSA per aver vinto, primi in graduatoria, il Bando di Ricerca del Most, Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile, per la realizzazione del primo treno diagnostico delle infrastrutture al mondo, alimentato da un innovativo sistema di propulsione ibrido elettrico/idrogeno. Il progetto sarà realizzato in partnership con il Politecnico di Bari, il Politecnico di Milano, l’Università di Padova e il Gruppo Ferrovie dello Stato. A ricevere il premio Stefano Siragusa, Amministratore Delegato di Mermec.

PREMIO EEA 2024 FINANCE INNOVATION: SACE per il costante sostegno alle imprese italiane nel percorso di riconversione e di sviluppo del business, garantendo al tempo stesso la sostenibilità economica e sociale in linea con il Green New Deal Europeo, per un futuro di crescita non solo delle aziende ma dell’intero Sistema Paese. Riceve il premio Silvia Massaro Presidente di Sace.

PREMIO EEA 2024 CIRCULAR ECONOMY: TRENI TURISTICI ITALIANI SPA per aver avviato un processo di recupero dei beni delle Ferrovie dello Stato che costituisce un esempio paradigmatico di economia circolare, intesa come recupero dell’”esistente”, risparmio dei costi di dismissione, realizzazione di progetti con risparmio di spesa in grado di garantire la valorizzazione sia del patrimonio aziendale sia del patrimonio ambientale e artistico del Paese. A ricevere il premio Luigi Cantamessa, Direttore Generale Fondazione FS Italiane.

PREMIO EEA 2024 ENGEENERING/INNOVATION: TECHNIP ENERGIES per la ricerca continua nello sviluppo di nuove soluzioni a sostegno della transizione energetica mondiale in particolare nei settori dell’idrogeno, della chimica sostenibile, dei biocarburanti e della gestione e decarbonizzazione della CO2; in particolare per il contributo fondamentale dato nella realizzazione dei due rigassificatori italiani di Piombino e Ravenna. A ricevere il premio Nicola Marotta.

PREMIO EEA 2024 E-COMMERCE: GIGLIO GROUP per la creazione di Omnia, piattaforma che grazie all’uso dell’intelligenza artificiale, ottimizza le consegne dei prodotti acquistati, evita viaggi e spostamenti da logistiche e magazzini centralizzati e riduce così l’emissione di anidride carbonica legata ai trasporti. Riceve il premio Alessandro Giglio.

PREMIO EEA 2024 DIGITAL: BAZR, prima app italiana di Live Shopping per l’impegno che Il Massachusetts Institute of Technology investe nello studio e nella ricerca di soluzioni per il cambiamento climatico e per la promozione della “MIT climate strategy” come risposta collettiva di tutto l’Istituto per generare soluzioni sostenibili compatibili con il clima e con le esigenze energetiche del pianeta.

PREMIO EEA 2024 GREEN: TECNOPARCO VALBASENTO S.p.a. per aver promosso la creazione dell’impianto di trattamento Zero Liquid Discharge che ha consentito di ridurre drasticamente l’impatto sull’ambiente delle attività di depurazione e di recuperare da un refluo industriale acqua pura per un suo successivo utilizzo nelle attività d’impresa. Riceve il premio Michele Somma.

PREMIO EEA 2024 RENEWABLE: GSE per il ruolo centrale nel processo di decarbonizzazione, motore economico del settore; da metronomo degli incentivi a vero organo regolatore per promuovere il cambiamento in atto. Per aver contribuito, con un impegno costante, a diffondere la conoscenza e le regole della transizione su tutto il territorio nazionale, confermandosi come punto di riferimento irrinunciabile del settore. Riceve il premio il Presidente Paolo Arrigoni.

PREMIO EEA 2024 CULTURE: Chiara Rivetti per aver contribuito alla promozione incessante di iniziative funzionali allo sviluppo, alla promozione e alla protezione ambientale della sua splendida Maratea, dalla pubblicazione del volume sulla storia della statua del Cristo Redentore, allo studio ed elaborazione di proposte inoltrate ala Regione e al Comune per la realizzazione di progetti green, dalla mobilità marina con il progetto del porto canale di Castrocucco, al programma One Health con il recupero del sito Ospedaliero di Maratea.

PREMIO EEA 2024 ECONOMY: FONDAZIONE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE per aver contribuito, con approfondimenti puntuali ed aggiornamenti costanti, a colmare il pericoloso divario della cattiva interpretazione, dimostrandosi un indispensabile supporto per istituzioni enti ed imprese.. Riceve il premio Edo Ronchi.

PREMIO EEA 2024 EDUCATIONAL: UNIBAS (Università degli studi della Basilicata) per i contributi alla ricerca e alla formazione nell’ambito dei temi ambientali, dell’energia e della salute. In particolare, contribuendo a sviluppare metodologie e tecnologie innovative per lo sviluppo sostenibile e per lo studio dell’interazione salute-ambiente. Riceve il premio Fabrizio Caccavale.

PREMIO EEA 2024 TECHNOLOGY: CUBBIT per avere reso disponibile una soluzione innovativa che permette di ridurre di 30 Tonnellate di CO2 l’anno le emissioni per ogni Petabyte di dati. Ritira il premio Fabio Fregi (Investor).

PREMIO EEA 2024 LAW ad Alberto Gambino (Commissario presso il Consiglio d’Europa di Strasburgo), per aver contribuito in qualità di Commissario italiano a Strasburgo presso l’ECRI, organismo del Consiglio d’Europa che si occupa di tutela dei diritti umani alla tutela del diritto umano all’acqua anche con l’estensione del Decalogo dei Principi sulla distribuzione idrica presentato alla comunità mondiale all’Expo di Dubai sulla sostenibilità ambientale, che ha segnalato la centralità di un equo e bilanciato utilizzo delle risorse idriche ed energetiche quale missione di ogni Stato autenticamente democratico.

PREMIO EEA 2024 GLOBAL SUSTAINABILITY: ACWA POWER di Marco Arcelli per aver creato, azienda leader nella transizione energetica, con 90 asset in funzione, in costruzione o in fase di sviluppo in 13 diversi Paesi, impegnata e in particolare nella produzione di elettricità, idrogeno verde, e nel processo di desalinizzazione.

PREMI INTERNAZIONALI
PREMIO EEA 2024 STUDY AND RESEARCH: M.I.T. (Massachusetts Institute of Technology) per l’impegno che Il Massachusetts Institute of Technology investe nello studio e nella ricerca di soluzioni per il cambiamento climatico e per la promozione della “MIT climate strategy" come risposta collettiva di tutto l’Istituto per generare soluzioni sostenibili compatibili con il clima e con le esigenze energetiche del pianeta. Riceve il premio Ali Jadbabaie (Head Civil and Environmental Engineering Department of M.I.T).

EEA 2024 - PREMIO SPECIALE ADVISORY BOARD: FONDAZIONE CLINTON FOUNDATION per l’eccezionale lungimirante contributo della Fondazione Clinton Foundation alla consapevolezza delle tematiche ambientale, del cambiamento climatico, della transizione energetica. In particolare per l’impegno profuso verso un futuro più sostenibile per il pianeta grazie alle energie rinnovabili e le azioni concrete al tal fine, tra cui la creazione di un apposito strumento finanziario e la promozione dell’innovazione nel settore del cambiamento e del disaster recovery. Consegnato all’Ambasciatore Ettore Francesco Sequi. A seguire il video di ringraziamenti di Bill Clinton.

Durante la serata l’attore e regista Rocco Papaleo ha intrattenuto il pubblico con un monologo.
(Francesco Fusco)



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork lunedì 22 luglio 2024 alle 12:44 commenti(0)

Villammare: domenica 21 Luglio Miss Sud 2024



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork domenica 21 luglio 2024 alle 11:26 commenti(0)

Sapri: domenica 28 Luglio Festa delle quattro luci
Lavori in corso a via Mazzini e piazza Plebiscito per la prima edizione della Festa delle quattro luci.
Domenica 28 luglio trascorreremo una serata all'insegna della musica e del buon cibo con incursioni di artisti e installazioni.
Appuntamento alle ore 20:30 con l'apertura degli stand gastronomici.
Tutto il ricavato della serata sarà utilizzato per la realizzazione dei prossimi eventi parrocchiali.
(Parrocchia Immacolata Sapri)



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork domenica 21 luglio 2024 alle 11:11 commenti(0)

Torraca: Cittadinanza Onoraria al famoso cantautore Marco Ferradini
L'Amministrazione Comunale di Torraca, guidata da Domenico Bianco, ha conferito la Cittadinanza Onoraria al famoso cantautore Marco Ferradini "per la costante presenza nel nostro territorio, apprezzandone la bellezza dei luoghi e delle persone"! Marco, mio amico da anni, viene spesso nel golfo di Policastro, dove ha una villa nel villaggio "Le Ginestre" di Villammare! Eccolo, con l'onorificenza, tra il giovane Assessore Andrea Mancuso e il primo cittadino Domenico Bianco!
Ma chi è Marco Ferradini, il cantante di "Teorema" (1981), una delle canzoni più famose ed apprezzate, che ha commosso e diviso l'Italia? Certamente, è un personaggio di culto della canzone nostrana, con una figlia, Marta "Charlotte", bellissima e brava, nata dall'unione con Caterina a cui Marco dedicò la canzone Sanremese "Una catastrofe bionda" nel 1983, cresciuta nella musica, seguendo le orme del padre, con il quale condivide il palco in splendidi duetti! Il rapporto di Charlotte col padre è fantastico. Lo definisce "un ottimo papà, che mi ha insegnato di più la libertà, di pensare con la propria testa, trasmettendomi l'amore per la musica"!
Dunque, Marco Ferradini "cittadino onorario di Torraca", di questo suggestivo borgo collinare a pochi chilometri da Sapri, pieno di verde e di fiori, dove si mangia bene e la gente ha incorporato nel suo Dna il senso dell'ospitalità!
(Tonino Luppino)



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Charlotte, figlia di Marco Ferradini
(Fare clic sull'immagine per ingrandire)




Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork domenica 21 luglio 2024 alle 11:02 commenti(0)

Casaletto Spartano: domenica 21 Luglio Concerto Brass



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork sabato 20 luglio 2024 alle 13:00 commenti(0)

Sapri: 20-21 Luglio Festa di San Francesco di Paola



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork sabato 20 luglio 2024 alle 12:52 commenti(0)

Maratea: 20 Luglio «Energy Earth Awards»
Energy Earth Awards: Maratea, capitale dell’energia sostenibile
Sabato 20 luglio inizo ore 18.30, all'hotel SantaVenere, avrà luogo la seconda edizione dell’Energy Earth Awards, promossa ed organizzata dall’Energy Earth Awards Association, presieduta da Francesco Marotta, con il patrocinio della Regione Basilicata e dell’American Chamber of Commerce e della città di Maratea. L'Energy Earth Award premia istituzioni, grandi realtà imprenditoriali, manager nazionali ed internazionali e personalità che abbiano segnato, con la loro azione, il percorso verso la produzione di energia compatibile con l’equilibrio ambientale.
Saranno presenti i ministri dell’Ambiente Gilberto Pichetto Fratin, delle Riforme Maria Elisabetta Alberti Casellati e della Salute Orazio Schillaci, il sottosegretario ai Trasporti Edoardo Rixi, l’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Stefano Donnarumma oltre al presidente della Basilicata Vito Bardi.
Tra gli ospiti, Rocco Papaleo e il cantante Aiello.
A condurre la serata saranno Barbara Carfagna, Alessandro De Angelis e Mavina Graziani.
(Comune di Maratea)



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork sabato 20 luglio 2024 alle 12:47 commenti(0)

Villammare - Vibonati: «Tra uomo e mare» in doppia proiezione gratuita

"Tra uomo e mare" in doppia proiezione gratuita: prima a Villammare e poi a Vibonati.
Proseguono le proiezioni della seconda opera cinematografica del regista Fabio Re "Tra Uomo e Mare", interamente girata a Sapri (con alcune scene a Vibonati) e che tanto successo sta riscuotendo in tutta Italia.
Grazie all'interessamento dell'amministrazione comunale, Vibonati farà da scenario alle prossime due visioni della pellicola: martedì 23 luglio alle 21:30 in Largo Giuseppe Cattel alla frazione di Villammare e lunedì 29 luglio, sempre alle 21:30, in Piazza Nicotera a Vibonati capoluogo.
Entrambi gli spettacoli saranno completamente gratuiti.
(Vito Sansone)



Inserito da Golfonetwork sabato 20 luglio 2024 alle 12:31 commenti(0)

Sapri: 22 Luglio Premio Terre del Bussento IX Edizione, svelati i nomi
Sapri, svelati i nomi delle personalità della nona edizione del Premio Terre del Bussento.
Sigfrido Ranucci, Ornella Muti, Pino Aprile: sono alcuni dei premiati alla nona edizione del Premio Terre del Bussento che si terrà a Sapri, sul lungomare Italia, il 22 luglio 2024.
Nell’intenso percorso di avvicinamento al Premio Terre del Bussento, è tradizione che vengano svelati in anteprima i nomi dei premiati che entreranno nel palmares del prestigioso evento, ideato da Matteo Martino, che celebra le personalità ed eccellenze che si sono distinte, con il loro operato, nei loro settori di competenza. L’atteso appuntamento si terrà lunedì 22 luglio 2024, alle ore 22, sul Lungomare Italia a Sapri.
L'evento gode del patrocinio e del contributo del Comune di Sapri, dell'Assessorato al Turismo, Spettacolo e Cultura, e della Camera di Commercio di Salerno. Inoltre, è supportato da Fenailp - Sede Provinciale di Salerno, Confesercenti - Sede Territoriale Sapri e Golfo di Policastro, e Confcommercio - Provincia di Salerno. La produzione è curata dal Consorzio GruppoEventi per l'Associazione Terre del Bussento.
In questa cornice saranno dunque 11 le personalità chiamate a ricevere il Premio Terre del Bussento: Ornella Muti (attrice), Sigfrido Ranucci (conduttore televisivo - sarà presente in videoconferenza), Pino Aprile (scrittore), Francesco Laurenzi (meteorologo), Klaus Davi (opinionista TV), Giuseppe Manilia (maestro pasticcere), Danilo Bertazzi (attore e autore televisivo), Marzia Roncacci (giornalista), Daniele Mocio (meteorologo), Giacomo Cesare Avanzi (conduttore TV). Premio alla memoria a Franco Di Mare.
La serata sarà presentata da Grazia Serra, giornalista e conduttrice TV, già premiata nella Winter Edition del Premio Terre del Bussento 2024.
Quella del 22 luglio sarà la nona edizione di un premio che nel corso degli anni, ha onorato personalità di spicco come Lidia Vitale, Metis Di Meo, Mario Acampa, Maurizio De Giovanni, Diego Bianchi, Claudio Gubitosi e Pippo Pelo, riconoscendo il loro contributo straordinario a livello nazionale e internazionale ma anche per il territorio.
I riflettori sono dunque pronti ad accendersi: «Siamo davvero felici e orgogliosi dell'evoluzione del premio, che quest'anno giunge alla sua nona edizione. - spiega Maria Martino, responsabile comunicazione Terre del Bussento - Il Premio è ormai diventato un evento prestigioso e un appuntamento fisso nel palinsesto estivo delle Terre del Bussento, capace di ospitare ogni anno figure di spicco del panorama italiano e non solo. Un sentito ringraziamento va al Comune di Sapri, che ha sostenuto e patrocinato questa iniziativa».
«Accogliamo con orgoglio e soddisfazione la nona edizione del Premio Terre del Bussento nella nostra amata città di Sapri. - commenta il sindaco Antonio Gentile - Una cerimonia che celebra le eccellenze che hanno saputo distinguersi in diversi settori. Ma anche un'occasione per riflettere sull'importanza del talento, dell'impegno e della passione che ognuno dei premiati porta nel proprio campo. Ciascuno rappresenta un esempio di ispirazione. Sapri è orgogliosa di ospitare questo evento, che si inserisce perfettamente nel quadro delle nostre iniziative volte a promuovere la cultura, il turismo e lo spettacolo. Ringraziamo tutti coloro che lo hanno reso possibile. Insieme, continuiamo a valorizzare e promuovere eventi che arricchiscono la nostra comunità».
(Marianna Vallone)



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork venerdì 19 luglio 2024 alle 19:05 commenti(0)

© Riproduzione riservata

Vedi le altre news
Archivio news 2013-2014
Archivio news 2011-2012
Archivio news 2008-2011
Archivio news 2002-2008


© 2024 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica