NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » news

 





Entra nella chat del Golfo www.villammare.it


Caselle in Pittari: 30 Marzo presentazione del P.U.C.
PRESENTAZIONE DEL P.U.C.
Altro straordinario obiettivo raggiunto dall´Amministrazione Comunale.
Il Comune di Caselle in Pittari avra´ finalmente un nuovo importante strumento di gestione e pianificazione urbanistica del territorio comunale.
Il PUC sara´ presentato attraverso due incontri pubblici in programma SABATO 30 MARZO, presso l´Aula Consiliare. Interverranno anche i tecnici che hanno redatto ed elaborato il Puc.
(Ufficio coordinamento - ufficio comunicazione Comune di Caselle in Pittari)



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork lunedì 25 marzo 2019 alle 12:33 commenti(0)  

L´angolo della Grande Guerra: Gli Eroi di Castel Ruggero





Per essere stato prorogato il tempo della "rimembranza" sulla Grande Guerra fino al 4 novembre 2021, giorno in cui giunse a Roma il Milite Ignoto, e ricordando che Ulisse, mentre narrava ai feaci i molti e difficili ostacoli che dovette affrontare nel corso del suo lungo viaggio verso Itaca, raccontava che la prova più pericolosa a cui era stato sottoposto fu quella dell'oblio; mi sono spinto a offrir ragguagli, credo ignoti ai più.
Uno di questi è il modo come i nostri eroi caddero su quel fronte.
Quindi, a te che leggi, porgo la parte centrale, il cuore, dei certificati di morte che giunsero in comune, e che vennero trascritti sul relativo registro in un dato periodo (1915-1932) e in un dato comune. Va ricordato che, considerando tempi, condizioni e cause, non di ogni caduto il certificato giunse nel rispettivo comune. In ogni paese, i certificati sono stati sempre di numero inferiore rispetto all'elenco posto sulla lapide o sul monumento appositamente ivi eretto. Per molti si dovette ricorrere, a mezzo del tribunale competente, alla morte presunta del soldato avvenuta lì dove il congiunto poteva dimostrare l'ultima notizia avuta dal fronte.
Ogni atto veniva accompagnato da una nota in cui s'invitava il sindaco a verificare l'esattezza dei dati in esso contenuti e, rilevandosi errori, notificarli al Ministro della Guerra.
Gli atti qui esposti, anche per dare idea del caos in cui si viveva, sono in ordine di arrivo e di registrazione piuttosto che, per esempio, in ordine alfabetico: essi sono quelli giunti nel comune di CASTEL RUGGERO.
(Ferruccio Policicchio)



Fare clic sull'immagine per ingrandire





Fare clic sull'immagine per ingrandire





Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork lunedì 25 marzo 2019 alle 10:04 commenti(0)  

Sapri: presentazione «Tutti i nomi di un padre» di Nicola Vacca

Sabato 23 marzo si è tenuta presso la Biblioteca Comunale di Sapri la presentazione del libro "Tutti i nomi di un padre", una raccolta di poesie del poeta, scrittore e critico letterario Nicola Vacca nall'ambito della rassegna culturale "Intrecci" curata dall'Associazione Culturale Proudhon Golfo di Policastro con il patrocinio dell'Assessorato alla cultura del Comune di Sapri. L'incontro culturale ha visto la partecipazione di un folto pubblico attento e partecipe, con interventi anche critici ma dialoganti e costruttivi. Nicola Vacca autore di questa struggente raccolta di versi ha dichiarato: "Non è stato facile per me presentare Tutti i nomi di un padre. Quanto dolore in tutta questa introspezione. Non è stato facile fare i conti con la perdita e la mancanza. Brucia e fa male il dolore. Ma è necessario guardarlo in faccia e chiamarlo con il suo nome." Un ringraziamento va rivolto all'Assessorato alla cultura del Comune di Sapri nella persona della Dott.ssa M.Teresa Falce che ha presenziato all'incontro contribuendo con una sua personale e profonda riflessione. Inoltre è doveroso ringraziare la Dott.ssa Marina Dattola responsabile della Biblioteca ed il Presidente dell'Associazione Culturale Proudhon Golfo di Policastro Vincenzo Folgieri.
(Associazione Culturale Proudhon Golfo di Policastro)



Inserito da Golfonetwork lunedì 25 marzo 2019 alle 09:45 commenti(0)  

Comune di Vibonati: avviso di interruzione del servizio idrico



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork giovedì 21 marzo 2019 alle 12:56 commenti(0)  

Sapri: sabato 23 Marzo presentazione libro di Sergio Tanzarella
Presentazione del libro "La Grande Menzogna. Tutto quello che non vi hanno mai raccontato sulla Prima Guerra Mondiale" di Sergio Tanzarella - Auditorium Giuseppe Cesarino ore 10.
Questo libro vuole raccontare in maniera documentata e rigorosa, ma con un ritmo agile e e un approccio adatto anche ai "non addetti ai lavori", alcune delle questioni meno conosciute e più controverse dell'ingresso, della partecipazione e della memoria della "Grande Guerra" degli italiani". Un "antidoto" alle celebrazioni retoriche ed acritiche del centenario della fine della I Guerra Mondiale. Un invito ad una memoria generatrice di coscienza, che sia strumento per leggere il presente e soprattutto produrre futuro, il più possibile diverso dal passato che ancora grava, pesantemente sulle nostre spalle.
Sergio Tanzarella è Ordinario di Storia della Chiesa presso la Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale di Napoli e dal 2007 professore invitato presso la Pontificia Università Gregoriana (Roma).
(Marina Dattola - Biblioteca comunale "Biagio Mercadante" Sapri)



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork giovedì 21 marzo 2019 alle 12:52 commenti(0)  

Sapri: sabato 23 Marzo presentazione del libro «Tutti i nomi di un padre»
Sabato 23 marzo alle ore 18.00 presso la Biblioteca Comunale di Sapri, si terrà la presentazione del libro "Tutti i nomi di un padre" di Nicola Vacca poeta, scrittore e critico letterario, nell’ambito della rassegna culturale “INTRECCI” ideata dall'Associazione Culturale Proudhon Golfo di Policastro con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Sapri.
Che risposta possiamo dare al tremendo “senso di assenza” che siamo costretti ad affrontare? L’arte può aiutarci anche in questi frangenti, perché è uno sguardo che riesce a vedere oltre i limiti del tempo e dello spazio.
Nicola Vacca attraversa l’inevitabile dolore e, con tutta la forza dell’arte poetica, interroga la Vita e la Morte senza tirarsi indietro, senza sottrarsi all’“oscurità della notte”. Sa che va accettata per quello che è, se vogliamo sperare di trarne barlumi di risposte, per quanto parziali. Lo vediamo attraversare la quotidianità del “lungo inverno”, la sconfinata amarezza che non percepisce più la presenza del padre, della madre, e la sensibilità dell’artista può e sa registrare tutte le sensazioni che affiorano. Leggiamo la consistenza della rabbia, del senso di impotenza, del pessimismo, ma anche la leggerezza del ricordo e la speranza del “nuovo dialogo” forse possibile.
Chiudono il libro le considerazioni dense e illuminanti di Paolo Fiore e Donato Di Poce, ad ulteriore arricchimento di un’opera coraggiosa e necessaria.
(Associazione Culturale Proudhon Golfo di Policastro)



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork giovedì 21 marzo 2019 alle 12:48 commenti(1)  

Comune di Santa Marina: concessione terreni agricoli

L’Amministrazione Comunale di Santa Marina ha avviato un programma per la concessione di terreni agricoli di proprietà comunale per incentivare l'imprenditoria agricola, zootecnica e orti sociali.
Il bando per l’assegnazione dei lotti sarà pubblicato sull'albo Pretorio del comune. Il conferimento dei lotti sarà effettuato dagli uffici comunali incaricati, che registreranno le domande pervenute, eseguiranno l'istruttoria e richiederanno la documentazione necessaria. Se la richiesta dei lotti risultasse superiore alla quantità dei lotti messi in bando, l'ufficio redigerà una graduatoria e le approverà con apposita Determinazione Dirigenziale.
Le domande dovranno essere redatte su apposito modulo da ritirare presso gli uffici comunali, dovranno inoltre essere corredate di copia di un valido documento d'identità, il richiedente dovrà, tra le altre cose, dichiarare i propri dati anagrafici, la residenza, il consenso del trattamento dei dati personali e di essere in grado di provvedere direttamente alla coltivazione del terreno assegnato.
Le domande potranno essere presentate a mano presso l'ufficio protocollo nei giorni di apertura al pubblico, tramite il servizio postale a mezzo di raccomandata a.r. o tramite posta elettronica certificata, dal 14 marzo 2019 fino alle ore 12:00 del 15 aprile 2019.
“Abbiamo inteso avviare un programma per la concessione di terreni agricoli di proprietà comunale per incentivare l'imprenditoria agricola, zootecnica e gli orti sociali -spiega il Sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato- il nostro intento è quello di creare occupazione e premiare le persone volenterose, che hanno il desiderio di avviare un’attività in campo agricolo ma che non hanno a disposizione i terreni per farlo. Pensare allo sviluppo del territorio e alla creazione di posti di lavoro è il nostro obbiettivo principale”.
Santa Marina lì 20.03.2019
(Comune di Santa Marina)

Inserito da Golfonetwork mercoledì 20 marzo 2019 alle 18:30 commenti(0)  

Policastro B.no: 24 Marzo 6° appuntamento su «Educare all´Amore»
La Pastorale Familiare e Vita, il Centro Antiviolenza IRIS di Sapri (Progetto S.A.R.A.) con la partecipazione del coro “Una voce per gli Angeli” di Sapri,
diretto dal M. Marinella MICELI, INVITA al 6° appuntamento su “EDUCARE ALL’AMORE”, DOMENICA 24 Marzo 2019, ore 16:00, presso il salone della casa canonica della Parrocchia Santa Maria Assunta di Policastro, retrostante la Concattedrale a Policastro, il cui tema sarà: "Imparare ad amare in modo sano". Relatori: la dott.ssa Nadia Massimiano (Coordinatrice Psicologa del Centro Antiviolenza IRIS e del Progetto Sostegno Antiviolenza Rete Attiva – S.A.R.A.)
e la dott.ssa Rosalia Cella (Psicologa del Centro Antiviolenza IRIS e del Progetto Sostegno Antiviolenza Rete Attiva – S.A.R.A.).
L’incontro è rivolto a Famiglie, Giovani coppie, Coniugi soli, Separati o Vedovi, Single.
SEGUIRA’:
- Santa Messa in ricordo delle donne vittime di violenza;
- Momento musicale a cura del coro “Una voce per gli Angeli” di Sapri, diretto dal M° Marinella MICELI;
- Momento conviviale “Stiamo insieme” (se puoi porta qualcosa da condividere con altri) e animazione per i figli.
(Diocesi di Teggiano-Policastro - L’Ufficio della Pastorale Familiare e Vita)



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork mercoledì 20 marzo 2019 alle 13:44 commenti(0)  

Caselle in Pittari: 25 Marzo convegno sulla legalità, sicurezza e giustizia



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork mercoledì 20 marzo 2019 alle 12:31 commenti(0)  

A Torraca, un corso per diventare assaggiatori nazionali di vino

L' obiettivo è far diventare Torraca Città del Vino.
L' Onav è l'organizzazione nazionale assaggiatori di vino sorta ad Asti nel 1958.
Le ragioni che ne hanno determinato la nascita vanno ricercate nell'esigenza, già allora sentita, di rendere disponibile un corpo di assaggiatori affidabili e preparati, atti a svolgere la delicata ed impegnativa funzione.
Il compito dell'assaggiatore è di certificare la qualità dei vini che si bevono quotidianamente, concentrandosi principalmente sulle caratteristiche tecniche e qualitative; è una figura fondamentale all’interno delle cantine e delle aziende vitivinicole, poiché egli assaggia i vini dalla botte, prima che vengano messi in commercio ed individua eventuali problematiche e correzioni da apportare.
Una figura che si contraddistingue dall'assaggiatore è il sommelier che, invece, si concentra principalmente sulle caratteristiche organolettiche e sensoriali del vino. All'interno di enoteche e ristoranti, giudica il sapore, la consistenza, il retrogusto con lo scopo di creare i giusti abbinamenti con le pietanze, fungendo da supporto e assistenza ai clienti.
Per diventare assaggiatori e imparare a degustare, presso il Castello Baronale Palamolla di Torraca sarà presentato il corso Onav a cura del delegato provinciale Ciro Macellaro, del consigliere Massimiliano Cosenza e dell'enologo Marco Serra, facente parte del corpo docenti.
L'appuntamento è per oggi 20 marzo alle ore 18.00.
Il corso sarà strutturato in 15 lezioni divise in 13 teoriche e 2 visite in aziende vitivinicole del Cilento.
Tutte le lezioni saranno tenute da docenti universitari, enologi ed esperti del settore.
"L'intenzione dell'amministrazione -dichiara il Primo Cittadino di Torraca Francesco Bianco - è di riprendere le antiche tradizioni torrachesi.
Il nostro paese è stato ed è terra di buon vino; perciò vorremmo che sia di nuovo conosciuta per questo motivo. Questo corso è fondamentale perché consente di gettare le basi affinché Torraca diventi in futuro la "Città del Vino".
(Vincenza Alessio)



Inserito da Golfonetwork mercoledì 20 marzo 2019 alle 12:28 commenti(0)  

© Riproduzione riservata

Vedi le altre news
Archivio news 2013-2014
Archivio news 2011-2012
Archivio news 2008-2011
Archivio news 2002-2008


© 2019 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica