NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » news

 





Entra nella chat del Golfo www.villammare.it


Comune di Vibonati: Chiarimenti Ordinanza Comunale n.22 del 16 Gennaio

Chiarimenti Ordinanza Comunale n.22 del 16 Gennaio: nella giornata di domani, 17 Gennaio, sarà possibile andare in chiesa per salutare il Santo Patrono, nel rispetto dei protocolli e delle norme di sicurezze condivise con il Parroco Don Martino e con la Polizia Municipale.
Sara' consentito uscire di casa anche per recarsi in attività commerciali non chiuse in base ai DPCM in vigore (parrucchieri, estetiste, meccanici etc) o per svolgere attività consentite (attività motoria o caccia). Sarà disposta però la chiusura di dette attività nel caso si verifichino assembramenti.
(Comune di Vibonati)

Inserito da Golfonetwork sabato 16 gennaio 2021 alle 21:30 commenti(0)  

Comune di Vibonati: Covid-19,Ordinanza n.22-Interventi di chiusura e limitazioni



Covid-19, Ordinanza n.22 del 16/1/2021 - Interventi di chiusura e limitazioni
Fare clic sull'immagine per scaricare (formato .pdf)

Inserito da Golfonetwork sabato 16 gennaio 2021 alle 19:49 commenti(0)  

Comune di Vibonati: Aggiornamento Covid 19 del 16/1/2021



Inserito da Golfonetwork sabato 16 gennaio 2021 alle 19:13 commenti(0)  

Comune di Vibonati: Aggiornamento Covid 19 del 15/1/2021




Inserito da Golfonetwork venerdì 15 gennaio 2021 alle 18:20 commenti(1)  

Comune di Vibonati: Avviso interruzione programmata servizio idrico



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork giovedì 14 gennaio 2021 alle 20:40 commenti(0)  

Comune di Vibonati: avviati lavori di riqualificazione fascia costiera
Finalmente, dopo più di vent’anni, abbiamo avviato i lavori di riqualificazione della fascia costiera e tra poco sarà realizzata la pista ciclabile, nel tratto compreso tra il Parco Marinella e l’area ai confini con il comune di Sapri. Una grande opera che restituirà dignità ad uno degli angoli più suggestivi del nostro territorio.
(Comune di Vibonati)



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork mercoledì 13 gennaio 2021 alle 13:11 commenti(3)  

Maratea: chiusura scuole secondarie di secondo grado fino al 31 Gennaio
ORDINANZA n. 2 DEL 9 GENNAIO 2021 CHIUSURA SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO
Il presidente della Giunta Regionale di Basilicata, Vito Bardi, ha emanato l’ordinanza n. 2 del 9 gennaio 2021, che prevede la chiusura delle scuole secondarie di secondo grado fino al 31 gennaio. Pertanto, gli studenti interessati continueranno a svolgere le attività didattiche a distanza.
“Una misura – spiega Bardi – che si rende necessaria per consentire alle nostre aziende sanitarie di proseguire lo screening su studenti e personale scolastico, ma anche per continuare a tenere sotto controllo la curva epidemiologica e l’affluenza nelle strutture ospedaliere.
Pur comprendendo il desiderio dei ragazzi e dei docenti di tornare in classe, ci vediamo costretti ad adottare questo provvedimento per qualche altra settimana, come peraltro è stato fatto in molte altre parti d’Italia, proprio per salvaguardare gli studenti lucani e i loro nuclei familiari. Si tratta di un sacrificio indispensabile in questo momento che, ne siamo certi, contribuirà a piegare la curva dei contagi”.
(Comune di Maratea)



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork domenica 10 gennaio 2021 alle 19:07 commenti(0)  

Comune di Vibonati: Aggiornamento Covid 19 del 9/1/2021



Inserito da Golfonetwork sabato 9 gennaio 2021 alle 19:20 commenti(0)  

Scuola, Fiera, Spettacoli pirotecnici: Ordinanze Comune di Vibonati



Ordinanza sindacale n. 08 del 09.01.2021:
Covid-19 - proroga chiusura scuole pubbliche
fino al 16 gennaio 2021 compreso.
(Fare clic sull'immagine per ingrandire)




Con ordinanza del Sindaco n. 9/2021,
vengono sospesi gli spettacoli pirotecnici
in onore del nostro Santo Patrono e la tradizionale fiera,
per ridurre un eventuale rischio di contagio da Covid-19.
(Fare clic sull'immagine per ingrandire)



Inserito da Golfonetwork sabato 9 gennaio 2021 alle 19:14 commenti(0)  

Vibonati: Comunicato Parrocchia Santuario Sant´Antonio Abate

Carissimi fratelli e sorelle,
nei giorni scorsi, quando eravamo ancora ignari di ciò che sarebbe avvenuto in seguito e che si protrae in questi ultimi giorni, abbiamo predisposto il Santuario di Sant'Antonio Abate ad accogliere durante il novenario al massimo 120 fedeli rispettando quelle che sono le norme stabilite dall'accordo tra CEI e GOVERNO per garantire una adeguata partecipazione alle celebrazioni. L'altro ieri sera, dopo la Santa Messa, abbiamo esposto l'effigie del Santo per dare inizio alle solenni novene.
Purtroppo, come è ormai noto a tutti, le nostre comunità di Vibonati e Villammare stanno vivendo un momento difficile a causa dei contagi da covid-19 che, negli ultimi giorni, sono aumentati rapidamente.
Avendo avuto un incontro con il sindaco a cui ha fatto seguito una comunicazione nella quale ci raccomanda, dopo aver sentito il parere del Prefetto, di limitare l'accesso dei partecipanti alle funzioni al nr. di 60 unità e di escludere le persone affette da patologie croniche e degli over 60, insieme alla Confraternita, abbiamo ritenuto far prevalere il buonsenso e decidere, pur lasciando le porte aperte della chiesa per rispetto alla comunità e al santo, di chiedervi la carità di seguire esclusivamente la celebrazione in diretta streaming sulla pagina facebook della Parrocchia, come già fatto durante il periodo pasquale, con la sola partecipazione dell'organista, il cineoperatore e quattro ministranti per permettere lo sviluppo della celebrazione stessa.
Questa decisione viene dalla constatazione dei dati allarmanti che leggiamo dallo stesso comunicato fatto dal Comune e dalla difficoltà di risalire in questo momento a tutti i contatti che le persone, attualmente positive al Covid, hanno avuto negli ultimi giorni e che, quindi, loro stessi e gli altri, ignari del contagio, hanno potuto diffondere senza volerlo.
Tutti abbiamo il desiderio di partecipare a un momento fondamentale e importante della vita della comunità, ma di fronte a ciò che sta avvenendo nelle ultime ore, deve prevalere il senso di responsabilità e anche di coraggio. In chiesa dobbiamo andare donando a tutti sicurezza e serenità per vivere cristianamente la celebrazione stessa senza timore e paura che colui che ci sta accanto, o noi stessi, possiamo contagiare o essere contagiati. Questa preoccupazione influenzerebbe in modo negativo anche il bel momento religioso. Considerando le raccomandazioni che giustamente ci vengono rivolte e nella saggezza e lungimiranza pastorale, volendo preservare tutti e soprattutto le persone più a rischio e che sono la maggior parte dei fedeli presenti in chiesa, vi invito a partecipare alla celebrazione attraverso la filodiffusione e la diretta facebook.
Sono ben consapevole della sofferenza che questa decisione comporta e che addolora anzitutto la mia persona ma, dopo un'attenta riflessione avvalorata dalla preghiera allo Spirito santo ispiratore del Vero e Sommo bene, ritengo che non vi siano altre possibilità per potere arginare quanto più è possibile il dilagare del contagio. Certamente ce la faremo e ci rifaremo anche nei festeggiamenti di Sant'Antonio il Quale ci vuole santi ma soprattutto sani. Spero che tutti comprendiate, cosi come vi invito a fare e a riflettere, che questa modalità è per il solo bene comune che appartiene a tutti senza differenze e particolarità. Vi invito anche a tenere un profilo alto nel silenzio, nel rispetto e soprattutto nella preghiera.
(Parrocchia Santuario Sant'Antonio Abate - Vibonati)


Inserito da Golfonetwork sabato 9 gennaio 2021 alle 18:59 commenti(0)  

© Riproduzione riservata

Vedi le altre news
Archivio news 2013-2014
Archivio news 2011-2012
Archivio news 2008-2011
Archivio news 2002-2008


© 2021 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica