NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » comunicati

 






Sport: la Jomi Salerno riaggancia Brixen sul finale

La Jomi Salerno riaggancia Brixen sul finale, battaglia vera al PalaPalumbo contro le campionesse d’Italia.
Le salernitane, però, scivolano al secondo posto in classifica.

Contro Brixen la Jomi conquista un punto importantissimo ma scivola seconda in classifica dietro la Cassa Rurale Pontinia. È battaglia vera quella andata in scena alla Palestra Caporale Palumbo con le due squadre che mai si sono risparmiate nel corso dell’ora di gioco. Si sblocca soltanto dopo oltre tre minuti il match tra Jomi Salerno e Brixen, con le ospiti prime ad andare al gol, mentre per le salernitane è ancora una volta Ramona Manojlovic ad aprire le marcature. È il sette di mister Noessing a fare il match nei minuti inziali: Muratovic e Babbo sono incontenibili in campo. È un primo tempo che non lascia tirare il fiato, ritmi elevatissimi in campo con Brixen presentatasi all’impegno contro la Jomi Salerno in ottima forma. E’, infatti, la formazione ospite sempre avanti nel corso della prima frazione, con le salernitane, alla terza gara in otto giorni, sempre costrette ad inseguire la formazione avversaria. I troppi errori in attacco, infatti, e le tante occasioni sprecate non consentono al sette di coach Ancona di arrivare ad agganciare le ospiti né tantomeno di superarle. Il primo tempo, infatti, si chiude con la Jomi Salerno sotto di uno, Stesso spartito anche nella seconda frazione, con Brixen sempre avanti e capace di costruire il massimo vantaggio del match con la rete del + 4 che porta la firma di Esma Muratovic (miglior marcatrice della partita). Battaglia in campo fino alla fine perché è nell’ultimo quarto che la Jomi Salerno, trascinata da Manojlovic e Squizziato, riduce lo svantaggio fino al pareggio del 26 – 26 con la rete realizzata proprio da Rocio Squizziato. Un finale incandescente, con Brixen che perde lucidità e la Jomi Salerno che si trova addirittura tra le mani la palla della vittoria. Il pubblico di casa fa la sua parte sostenendo la squadra che chiude, dopo 60 minuti infuocati, sul risultato di 27 – 27, conquistando un punto fondamentale ad una giornata dalla fine del girone di andata. La Jomi Salerno sarà nuovamente in campo in occasione della trasferta contro la Securfox Ferrara in programma il prossimo sabato 10 dicembre alle ore 17.30.
“Sapevamo che sarebbe stata una battaglia. Non abbiamo fatto la nostra miglior partita sicuramente, ancora tanti errori. Come al solito bisogna trovare il lato positivo ed è stata la reazione che abbiamo avuto negli ultimi minuti quando la partita l’avevamo praticamente persa, poi siamo riusciti comunque a rimetterla in parità, abbiamo anche avuto la palla per vincerla, però purtroppo quando sbagli così tanto alla fine sei costretto a sprecare tante energie e ci sta anche l’errore nell’ultima azione. - ha dichiarato il tecnico della Jomi Salerno Francesco Ancona – C’è da migliorare in attacco, parlo di azioni semplici: tiri a tu per tu, passaggi sbagliati e non si tratta di correggere l’attacco organizzato ma di mettere più attenzione e di evitare errori che ci portano a dover inseguire in continuazione. Contro Ferrara sarà molto dura perché la squadra è in ripresa: bisogna rimettersi subito in gioco, allenarsi e prepararsi per questa partita perché abbiamo necessità di punti assolutamente. Il pubblico nel momento importante si è fatto sentire e fortunatamente anche noi siamo riusciti a recuperare la partita e abbiamo dato loro una minima soddisfazione”.
(Pdo Salerno)

Jomi Salerno – Brixen 27 – 27 (14-15)

Jomi Salerno: Stellato, Dalla Costa (VK) 4, Calzado De Toro 6, Avagliano, Squizziato 4, Formato, Cirino, Di Giugno, Stettler 2, Bajciova 2, Manojlovic 7, Napoletano (K) 1, Ciociano, Chianese, Pereira, Lauretti Matos 1.
All. Francesco Ancona

Brixen: Muratovic 10, Hilber (K) 3, Pruenster, Di Pietro 7, Vegni 2, Put 3, Babbo (VK) 2, Luchin, Rabanser, Kiesenhofer, Sozio, Vikoler.
All. Hubert Noessing

Arbitri: Schiavone, Nicolella.




Inserito da Golfonetwork domenica 4 dicembre 2022 alle 19:38 commenti(0) -

Buonabitacolo: misure concrete contro lo spopolamento giovanile
Misure concrete contro lo spopolamento giovanile: lunedì 6 dicembre la firma del protocollo d'intesa tra la Banca 2021 e il comune di Buonabitacolo
Un Protocollo d’Intesa contenente misure concrete per contrastare lo spopolamento delle aree interne, in particolare quello giovanile: è l’accordo stipulato tra la Banca 2021 – Credito Cooperativo del Cilento, Vallo di Diano e Lucania e il Comune di Buonabitacolo.
I soggetti beneficiari delle agevolazioni previste dal protocollo d’intesa saranno i nuovi residenti nel Comune di Buonabitacolo di età non superiore a 35 anni, che potranno usufruire della concessione di mutui ipotecari a tassi particolarmente agevolati, finalizzati all’acquisto e alla ristrutturazione della prima casa nel territorio comunale di Buonabitacolo.
“Realizzare interventi a sostegno dei nostri cittadini residenti -commenta con soddisfazione il sindaco di Buonabitacolo Giancarlo Guercio- è da sempre una delle priorità della nostra azione amministrativa. Il Comune di Buonabitacolo ha già intrapreso, negli anni scorsi, precedenti iniziative per contrastare lo spopolamento, erogando tra le altre cose contributi a valere sul Fondo Comuni Marginali. Questo importante accordo con la Banca 2021, che ringrazio per la disponibilità e per l’attenzione dimostrata, è un fondamentale contributo alla battaglia intrapresa per la crescita della nostra comunità”.
“Il Protocollo d’Intesa con il Comune di Buonabitacolo -sottolineano il Presidente della Banca 2021 Pasquale Lucibello e il Direttore Generale Cosimo Puglia- rientra a pieno titolo nelle iniziative previste dallo Statuto della nostra Banca di Credito Cooperativo e nella strategia di Sostenibilità messa al centro della propria azione dall’intero Gruppo BCC Iccrea. Il nostro Istituto di Credito è l’unico operante nel Comune di Buonabitacolo, ed è quindi ancora più forte il nostro impegno a favorire i soci e gli appartenenti alle comunità locali, perseguendo il miglioramento delle loro condizioni morali, culturali ed economiche e favorendo la crescita responsabile e sostenibile del territorio”.
La sottoscrizione del Protocollo d’Intesa è in programma lunedì 6 dicembre a Buonabitacolo, con inizio alle ore 10:00 presso l’Aula Consiliare del Comune, nel corso dell’evento che prevede anche l’inaugurazione dello Sportello Europa. L’incontro sarà aperto dai saluti del Sindaco di Buonabitacolo Giancarlo Guercio e dalla relazione di Cosimo Puglia, Direttore Generale della Banca 2021, che precederanno la firma del Protocollo d’Intesa. A seguire gli interventi di Rosanna Perrupato, responsabile Area Finanza, e di Ernesto Arminio, responsabile dello Sportello Europa. Le conclusioni saranno affidate al Presidente della Banca 2021 Pasquale Lucibello.
(Banca 2021)



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork domenica 4 dicembre 2022 alle 19:33 commenti(0) -

Notizie Flash (4/12/2022)

Centola- Incidente stradale ieri sera lungo la Mingardina nei pressi dello svincolo del Ciglioto tra i comuni di Centola e Celle di Bulgheria. Nel sinistro sono rimaste coinvolte tre auto. Quattro persone ferite sono state trasportate dal servizio 118 all'ospedale San Luca di Vallo della Lucania.

Agropoli- Incidente stradale ieri sera in via Alcide De Gasperi. Investito da un'auto un giovane extracomunitario che viaggiava a bordo di un monopattino. Il malcapitato è stato trasportato in codice rosso all'ospedale San Luca di Vallo della Lucania.

Polla- Incidente stradale ieri mattina in via Anna: scontro fra due auto, una finisce in una scarpata. Sono rimaste ferite due persone trasportate dal servizio 118 all'ospedale Luigi Curto di Polla.

Agropoli- Conferenza dei sindaci del Distretto Sanitario 70 dell'ASL Salerno: il nuovo presidente eletto è Aldo Luongo, sindaco di Cuccaro Vetere. Subentra nel ruolo al dimissionario sindaco di Sessa Cilento Gerardo Botti.

San Nicola Arcella (Cs)- Strada Provinciale 1 chiusa da due anni a causa di una frana unica alternativa alla S.S. 18: ieri mattina manifestazione di protesta per sensibilizzare l'opinione pubblica e per sollecitare le autorità a risolvere il problema. La S.P. 1 collega Praia a Mare con San Nicola Arcella e in caso di chiusura anche della S.S. 18 i comuni dell'Alto Tirreno cosentino si troverebbero in gravi difficoltà.

Sala Consilina- Ladri in azione ieri sera in due abitazioni ubicate in via Deserte: trafugati oggetti in oro e denaro. Sugli episodi indagano i Carabinieri.

Praiano- Incidente stradale questa mattina sulla S.S. 163 Amalfitana tra Praiano e Positano: scontro violento tra uno scooter e una motocicletta. A causa del sinistro è purtroppo deceduto un uomo. Si tratta di Massimo De Rosa (35 anni) di Praiano. Lavorava come cameriere in un noto ristorante di Positano. Lascia la moglie e una figlia di quattro anni. Ferite altre tre persone.

San Pietro al Tanagro- Ladri in azione questa sera: segnalati tentativi di furto in due abitazioni ubicate in via Della Rimembranza.

Calcio- Serie C (Girone C)- Gelbison-Latina 0-0


Inserito da Golfonetwork domenica 4 dicembre 2022 alle 12:31 commenti(0) -

Notizie Flash (3/12/2022)

Sanza- Donna colpita dal calcio di una mucca nelle campagne di località Cognole. La cinquantenne è stata trasportata in eliambulanza all'ospedale di Salerno per le cure del caso.

Polla- Inaugurata la nuova sede dell'Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti.

Mercato San Severino- Ladri in azione: svaligiata nota gelateria situata nel Parco Santina Campana alla frazione San Vincenzo. Nel mirino dei malviventi anche altre due attività commerciali nella stessa zona. E' accaduto la scorsa notte.

San Rufo- Ladri in azione ieri sera in via Muro: furto in un appartamento. Sull'episodio indagano i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina.

Battipaglia- Bambina di cinque anni investita da un'auto guidata da una donna in via Parmenide. La piccola è stata soccorsa dal personale del servizio 118 e trasportata in ospedale per le necessarie cure. E' accaduto ieri.

Casamicciola Terme (NA)- Frana dell'isola d'Ischia: trovata l'auto di Mariateresa ultima dispersa. La Fiat Panda ritrovata sepolta dal fango in cima al tetto dell'abitazione della donna (Mariateresa Arcamone, 31 anni, cameriera in un bar di Forio).


Inserito da Golfonetwork sabato 3 dicembre 2022 alle 20:22 commenti(0) -

Incendio all´ospedale di Salerno, comunicato Uil Fpl

Incendio all'ospedale di Salerno. Il monito del segretario Angelo Rambaldi della Uil Fpl provinciale: "Danni maggiori evitati grazie al personale e all'impegno dei vigili del fuoco. Ora subito degli incontri per poter essere pronti a gestire emergenze di questo tipo in futuro"
Notte di paura all’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno per un incendio verificatosi nei locali sottostanti dell’Osservazione breve intensa e del Pronto soccorso. Si è sfiorata la tragedia e solo grazie all’intervento degli operatori in servizio, sia della squadra antincendio che della vigilanza nonché quelli presenti in Pronto soccorso e anche all’arrivo tempestivo dei vigili del fuoco, si è riuscito a sedare il tutto non senza problemi visto che all’interno dei locali del Pronto soccorso sono quasi sempre presenti un numero di pazienti superiore a quelli che il personale e gli spazi possono accogliere. Infatti, vi è stata la necessità di evacuare 63 pazienti totali con qualcuno di loro che si è anche intossicato dopo aver inalato sostanze tossiche.
“La Uil Fpl da sempre è con i lavoratori ma soprattutto con i pazienti del territorio. Senza voler sollevare alcuna polemica, resta il fatto che il Pronto soccorso di un’azienda come il “Ruggi” ha bisogno di spazi molto più grandi di maggiore personale e probabilmente di una gestione più attenta alle varie necessità. Sarebbe il caso di prevenire eventuali situazioni, perché poi quando succedono ci troviamo tutti impreparati. Pertanto ci aspettiamo dall’Azienda una convocazione in breve tempo per avere un chiarimento sull’accaduto, per poi poter definire percorsi condivisi, linee guida e protocolli d’intervento”, ha detto il segretario con delega alla Sanità della Uil Fpl Salerno, Angelo Rambaldi.
(Uil Fpl Salerno)


Inserito da Golfonetwork sabato 3 dicembre 2022 alle 19:49 commenti(0) -

Anas: ultimati i lavori tra Positano e Praiano

+++ AGGIORNAMENTO CAMPANIA, ANAS: SS163 “AMALFITANA” +++
Sono sostanzialmente ultimati i lavori di nuova pavimentazione tra i territori comunali di Positano e Praiano, in provincia di Salerno; le attività – eseguite in orario notturno, mediante l’istituzione del senso unico alternato – erano state sospese alla fine dello scorso mese di maggio per non gravare sugli spostamenti turistici estivi e poi ripresi a metà ottobre.
Ad integrazione dell’intervento effettuato, infine, le lavorazioni di nuova pavimentazione verranno eseguite nei prossimi giorni anche su alcune tratte stradali nel territorio comunale di Conca dei Marini (SA).
(Chiara Biggi)




Inserito da Golfonetwork venerdì 2 dicembre 2022 alle 20:24 commenti(0) -

Salerno: Siani al Festival Internazionale del Cinema

Alessandro Siani ospite d’onore del Festival Internazionale del Cinema di Salerno
Sarà Alessandro Siani l'ospite d'onore della 76esima Festival Internazionale del Cinema di Salerno 2022.
L’attore e regista partenopeo incontrerà gli studenti delle scuole salernitane i quali avranno l’opportunità di poter dialogare con uno dei più grandi e influenti artisti del cinema italiano.
L’appuntamento, moderato dalla giornalista Ilaria Cuomo, è fissato per sabato 3 dicembre alle ore 11.30 presso il Teatro Augusteo di Salerno, e sarà un’occasione anche per consegnare al celebre artista un importante premio come segno di riconoscimento per la sua brillante carriera.
L’incontro si presenta, non solo come un viaggio attraverso la storia professionale e la filmografia di Siani, ma anche come apripista alla consueta serata di gala, che si terrà sempre al teatro di Piazza Giovanni Amendola, in cui verranno decretati i vincitori dell’edizione 2022 del Festival Internazionale del Cinema di Salerno e a cui verranno consegnati ulteriori premi speciali alle personalità più rappresentative del mondo del cinema e dello spettacolo.
(Ilaria Cuomo)


Inserito da Golfonetwork venerdì 2 dicembre 2022 alle 20:13 commenti(0) -

Sport: la Genea Lanzara affronta il Mascalucia

Nel posticipo domenicale la Genea Lanzara affronta il Mascalucia. Subarroca: "Il gruppo cresce giorno dopo giorno, a Catania per i due punti"
Si apre il girone di ritorno del Campionato Nazionale di Serie A2 maschile di pallamano. La Genea Lanzara guidata da coach Nikola Manojlovic sarà impegnata in trasferta, dunque in terra sicula, ed affronterà i padroni di casa dell’ Handball Club Mascalucia.
La compagine allenata dal tecnico Mario Gulino ha disputato un girone di andata in chiaroscuro caratterizzato da tre sconfitte, un pareggio e due successi di cui l’ ultimo, importante, ai danni del Palermo. Di conseguenza i siculi si presenteranno all’ appuntamento ancor più carichi e desiderosi di dare continuità a quanto mostrato nello scorso weekend.
Dal canto proprio i salernitani, forti del percorso netto compiuto nel girone di andata – sei vittorie su altrettante gare – cercheranno di conquistare i due punti per mantenere saldamente la leadership del raggruppamento.
“Il morale del gruppo è davvero alto – dichiara Aleix Gomez Subarroca, ala destra della Genea Lanzara – veniamo da un bel successo contro Ragusa, la squadra sta crescendo giorno dopo giorno e questo ci fa ulteriormente ben sperare per il futuro. In settimana abbiamo posto tanta attenzione, preparando la gara di Catania con concentrazione sotto le direttive del mister, e senza lasciare nulla al caso. Difatti, nonostante il nostro largo successo nel match di andata, il team siculo è cresciuto e venderà cara la pelle tra le mura amiche. Noi vogliamo continuare a fare bene, consapevoli delle insidie che, generalmente, una gara in trasferta può nascondere.
Giocheremo di domenica pomeriggio, il viaggio sarà piuttosto lungo – conclude – dunque dovremo ricorrere a tutte le nostre energie fisiche e mentali per dare continuità a quanto mostrato in questa prima parte della stagione”. La gara tra Mascalucia e Genea Lanzara, diretta dai signori Falcone e Tilaro, andrà in scena Domenica 4 Dicembre alle ore 17:00.
IL PROGRAMMA DELLE GARE DELLA 1^ GIORNATA DI RITORNO: Il Giovinetto – Palermo; Genea Lanzara – Mascalucia; Aretusa – Haenna; riposa: Ragusa
LA CLASSIFICA: Genea Lanzara 12, Il Giovinetto 8, Haenna 7, Palermo 7, Mascalucia 5, Aretusa 3, Ragusa 0.
(Genea Lanzara)

Foto: Enzo Marrazzo



Inserito da Golfonetwork venerdì 2 dicembre 2022 alle 20:10 commenti(0) -

Notizie Flash (2/12/2022)

Salerno- Incendio nel Pronto Soccorso dell'ospedale Ruggi: fiamme domate dai Vigili del Fuoco. E' accaduto durante la scorsa notte.

Sicignano degli Alburni- Incendio durante la scorsa notte all'interno di un'abitazione in località Castelluccio: Vigili del Fuoco salvano il proprietario e domano le fiamme. Dichiarato inagibile l'appartamento.

Agro-Nocerino-Sarnese- Operazione interforze di Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza: arrestate diverse persone indagate per associazione mafiosa, traffico di stupefacenti, estorsione, tentato omicidio e altri reti; sequestrati beni per un valore di circa un milione di euro. Smantellati due clan, in totale sono 25 le persone arrestate.

Silla di Sassano- Ladri in azione ieri pomeriggio: furto in un appartamento al secondo piano di un edificio situato lungo la strada che collega Silla di Sassano con Pantano di Teggiano. Al momento del colpo i proprietari non erano in casa. Sull'episodio indagano i Carabinieri.

Pollica- Centenari del Cilento: Maria Vassallo spegne 100 candeline.

Salerno- Accese le luci dell'albero di Natale in piazza Portanova.

Cava de' Tirreni- Due uomini rumeni, con precedenti di polizia, trovati in possesso di attrezzi atti allo scasso: denunciati dal personale del Commissario di P.S. di Cava de' Tirreni.

Casamicciola Terme (NA)- Frana dell'isola d'Ischia: Allerta Meteo fa scattare l'evacuazione, a scopo preventivo, di 1.300 residenti nella zona rossa.


Inserito da Golfonetwork venerdì 2 dicembre 2022 alle 20:09 commenti(0) -

Sport: Jomi Salerno, domani match casalingo contro Brixen

Stettler: “Vogliamo conquistare i due punti, serviranno intensità e concentrazione”.
Jomi Salerno domani in campo contro Brixen nel match valido per la 10^ giornata di campionato, in programma alle 17.30 alla Palestra Caporale Palumbo di Salerno. Terza gara in otto giorni per le salernitane che, in occasione del recupero contro Padova disputato mercoledì, hanno riconquistato il primato in classifica, mettendosi a pari punti (16) della Cassa Rurale Pontinia ma superandola per differenza reti. Reduci da due vittorie consecutive, contro Cellina Padova e prima ancora contro l’Alì-Best Espresso Mestrino, le atlete di coach Ancona sono chiamate, di nuovo dinanzi al pubblico di casa, a dare continuità di risultati per provare così a centrare l’obiettivo di chiudere il girone di andata in vetta alla classifica. In occasione della penultima gara prima della conclusione del girone, dunque, domani a Salerno arriveranno le campionesse d’Italia del Brixen. Conquistate due vittorie di fila contro Mestrino prima e Teramo poi, per Bressanone, attualmente quarta in classifica con 12 punti, una vittoria contro Salerno significherebbe guadagnare qualche posizione a scapito di una diretta concorrente in campionato. Si preannuncia, quindi, un match tiratissimo quello che andrà in scena domani al PalaPalumbo, per il quale la Jomi Salerno dovrà mettere in campo giusto atteggiamento, intensità e concentrazione.
“La partita di mercoledì sicuramente ci ha fatto tirare fuori tantissima energia, dal primo minuto Padova si è dimostrata una squadra che non voleva mollare di un centimetro. Fortunatamente la squadra nel secondo tempo ha tirato fuori il suo carattere e siamo così riusciti, insieme, a vincere una gara combattuta. Ci sono ancora cose da capire e migliorare ma siamo in un percorso di crescita, vogliamo continuare a far bene ed è quello che proveremo a fare domani quando scenderemo di nuovo in campo questa volta contro Brixen -  ha dichiarato Lucila Stettler -. Quella di domani sarà una partita che ci terrà sicuramente impegnate dal punto di vista fisico per l’intensità delle giocatrici del Brixen. Noi scenderemmo in campo sicure di voler portare a casa i due punti e, quindi, con la massima intensità e la concentrazione che la partita merita. Per fortuna saremo di nuovo davanti al nostro pubblico che ci dà sempre il suo supporto”.
(Pdo Salerno)



Inserito da Golfonetwork venerdì 2 dicembre 2022 alle 20:04 commenti(0) -

© Riproduzione riservata

Archivio news
Archivio news 2015-2017
Archivio news 2014
Archivio news 2013
Archivio news 2011-2013
Archivio news 2008-2011


© 2022 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica