NAVIGHI A 56k ?
Golfonetwork - IL PORTALE DEL GOLFO DI POLICASTRO (Salerno)

Golfonetwork su twitter Imposta Golfonetwork come pagina iniziale Aggiungi Golfonetwork ai preferiti Segnala Golfonetwork ad un amico o ad un'amica 
 Sei in: Home » comunicati

 






Salerno: Regata dei Commercialisti Salernitani
La "Regata dei Commercialisti Salernitani" si svolgerà sabato 2 luglio alle ore 12.30. La Regata è organizzata dalla Associazione Marina di Molo Manfredi.
Il Presidente dell’ASD Marina, Massimo D’Alessio, dice: “La partenza della regata è prevista per le 12.30 ed il percorso è Piazza Della Libertà - Torre Angellara - Piazza Della Libertà. Questa prima regata apre un nuovo corso per la nostra Associazione, in attesa della definitiva affiliazione FIV. Vi saranno imbarcazioni dei soci di supporto logistico durante lo svolgimento della regata. Alla fine della manifestazione sarà offerto ai partecipanti un buffet di ringraziamento. La diversificazione delle proposte sportive, fermamente voluta da questa Presidenza, è il cuore della nostra Associazione Sportiva Dilettantistica Marina".
Il Direttivo ringrazia, inoltre, l'Associazione ‘Ipotenusa’ e la ‘UISP’ “per il competente ed insostituibile supporto dato a tutta l'organizzazione”. D’Alessio Aggiunge: “Al nostro gruppo vela particolarmente titolato, composto da Antonello Stanzione e Marco Bolles, va il più sentito ringraziamento per l'impegno e la dedizione mostrate nei confronti del nostro sodalizio sportivo”.
(Francesco D'Ambrosio)



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork sabato 2 luglio 2022 alle 10:15 commenti(0) -

S.Cipriano Picentino:intitolazione villa Comunale di Filetta a Nilde Iotti
Intitolazione villa Comunale di Filetta a Nilde Iotti, Sonia Alfano: "Un simbolo per le donne, presenteremo al Ministro Bonetti una proposta per tutelare le donne vittime di violenza"
Martedì 5 luglio p.v. alle 15:30, presso la frazione Filetta di San Cipriano Picentino, sarà intitolata la Villa comunale a Nilde Iotti, primo presidente donna della Camera dei Deputati, alla presenza del Ministro per le Pari Opportunità e per la Famiglia Elena Bonetti.
L'evento sarà anche l'occasione per presentare al ministro, insieme al Blog "I Volti di Cassandra", all'Ass. MANDEN e al Direttore della Casa Circondariale di Salerno, il progetto "Cucire per volare" di Roberta Mastrogiovanni ed una proposta di legge sulla violenza economica delle donne vittime di violenza.
"È per noi un onore dedicare la villa comunale di Filetta - ha dichiarato il sindaco di San Cipriano Sonia Alfano - alla memoria di una donna quale Nilde Iotti che fu la prima donna presidente della Camera dei Deputati, ricoprendo tale ruolo per tre legislature consecutive. La Iotti è un esempio per noi poichè ha dimostrato come una donna può raggiungere traguardi e risultati di spicco.
Durante la cerimonia - ha continuato il sindaco - sarà presentato anche il progetto "Cucire per volare" la sartoria sociale al carcere di Salerno che consente alle detenute di rimettersi in gioco attraverso nuove competenze così da garantire un’opportunità di reinserimento nella società.
Sono onorata - ha concluso Sonia Alfano - della presenza della ministra Bonetti alla quale presenteremo una proposta di legge a tutela delle donne vittime di violenza: credo, infatti, che lo Stato debba aiutarle e supportarle anche economicamente per dare un segnale forte di presenza".
San Cipriano Picentino, 1° luglio 2022
(Il Sindaco di San Cipriano Picentino Sonia Alfano)



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork venerdì 1 luglio 2022 alle 21:06 commenti(0) -

Notizie Flash (1/7/2022)

Napoli- Protezione Civile Campania: previste nuove ondate di calore sul territorio regionale da domani mattina fino a martedì 5 luglio.

Santa Cecilia di Eboli- Incidente stradale ieri sera sulla S.S. 18: scontro tra un'auto e una moto. Nel sinistro sono rimasti feriti i due bagnini che viaggiavano sul mezzo a due ruote. I malcapitati sono stati trasportati negli ospedali di Eboli e Battipaglia.

Ercolano (Na)- Commercianti bloccano via 4 Novembre contro la nuova Ztl.

Sala Consilina- Un mese fa auto contro un cancello: a causa del sinistro oggi morto un uomo di 63 anni.

Capaccio/Paestum- Individuato e arrestato dai Carabinieri rumeno trentunenne colpito da mandato di arresto europeo. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Fuorni.


Inserito da Golfonetwork venerdì 1 luglio 2022 alle 12:48 commenti(0) -

Salerno: 9 e 10 Luglio 2022 Notte Bianca

Navette e Metropolitana in funzione fino alle 3 del mattino per la decima edizione della Notte Bianca 2022.

Il Comune di Salerno ha predisposto, con l’Azienda Busitalia Campania, in occasione dell’evento , per tutti coloro che sosteranno le proprie autovetture presso lo Stadio Arechi di Salerno,  un servizio navetta in funzione dalle ore 19.00 di sabato 9 luglio  fino alle 3,00 di domenica 10 luglio, con percorso Stadio Arechi- Via Leucosia (Mercatello) – Stadio Arechi, inoltre per le giornate 9 e 10 luglio la Metropolitana leggera funzionerà fino alle 3 del mattino.                                                                                   
Il servizio ha l’obiettivo di favorire la mobilità dei visitatori , incentivando l’uso del trasporto pubblico in modo da alleggerire il traffico veicolare verso le zone di spettacolo dell’evento, trasformate in isola pedonale con divieto di transito delle auto.
La kermesse canora avrà inizio alle ore 22 e vedrà impegnati, in contemporanea artisti di livello nazionale .
Piazza M.Grasso, Mercatello ,come le altre edizioni , è dedicato agli amanti della musica degli  anni 70/80  . Alle ore 22,00, presentato da Benny Ronca, si esibirà  Franco Simone , alle ore 24.00 da Made in Sud salirà sul palco Paolo Caiazzo a seguire  Il Mito New Trolls in concerto.
Piazza della Libertà, Pastena, con la presentazione di Lucio Russomando, alle ore 22.00 aprirà Tony Tammaro decano e presente in tutte le edizioni della Notte Bianca a Salerno, alle 23.00 Silvia Mezzanotte in concerto , gli Arteteca da Made in Sud , chiuderanno la notte.
Il palco installato a Piazza Gloriosi, Torrione, è dedicato alla musica Rap, Luca Sepe condurrà la serata con gli interventi di Henry Santan, Priore, Nicola Siciliano e Peppe Socks.
Il 10 luglio alle ore 22,00 la manifestazione  si concluderà al Centro di Salerno in Piazza Portanova, con il concerto di Sal Da Vinci ed in chiusura Biagio Izzo.
(Notte Bianca Salerno 2022 - Agnese Ambrosio)


Inserito da Golfonetwork venerdì 1 luglio 2022 alle 12:44 commenti(0) -

Scafati: scoperta frode fiscale nel settore informatico

Scafati- Questa mattina, su disposizione del G.I.P. del Tribunale di Salerno, la Guardia di Finanza ha eseguito, tra le province di Salerno ed Avellino, un'ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di Vincenzo Cirillo, 48 anni, indagato in relazione ad una frode fiscale perpetrata nel settore della commercializzazione di prodotti informatici e telefonici. In concomitanza dell'arresto, sono state effettuate anche una serie di perquisizioni presso le sedi di 13 imprese, nonché le abitazioni di ulteriori due soggetti, coinvolti a vario titolo nel meccanismo fraudolento e denunciati, altresì, per autoriciclaggio dei relativi proventi illeciti. Secondo quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle del Gruppo di Salerno nel corso degli accertamenti coordinati dalla Procura della Repubblica di Salerno, l'indagato posto agli arresti, formalmente residente in Bulgaria, ma che è risultato nei fatti vivere stabilmente a Scafati, è da ritenersi il materiale ideatore e promotore di un sistema illegale che ha consentito, attraverso l'emissione di fatture per operazioni inesistenti (per l'ammontare di oltre 25 milioni di euro), un'evasione fiscale di circa 6 milioni e mezzo di euro.
Secondo la tesi accusatoria, la frode sarebbe stata realizzata sfruttando delle società "cartiere" (tecnicamente "missing trader") per l'acquisto, in regime intracomunitario, di notevoli volumi di merce non imponibile ai fini IVA, che - proprio poiché beneficiava di tale "risparmio" d'imposta - poteva essere poi rivenduta sul territorio nazionale applicando tariffe molto più vantaggiose della media, conseguendo comunque un considerevole guadagno e alimentando, parallelamente, delle condizioni di concorrenza sleale, per la significativa disparità rispetto ai prezzi praticati dalle altre aziende per le medesime tipologie di prodotti. Sulla base degli elementi raccolti nel corso delle indagini, il G.I.P., condividendo, allo stato delle investigazioni, le ipotesi investigative, ha emesso un provvedimento di sequestro preventivo, finalizzato alla confisca di tutti i beni nella disponibilità delle società interessate e di quelli riconducibili agli indagati, fino alla concorrenza di un importo pari alle imposte complessivamente evase.
(Guardia di Finanza)




Inserito da Golfonetwork venerdì 1 luglio 2022 alle 12:42 commenti(0) -

In Bulgaria un giardino dedicato al gemellaggio con Celle di Bulgheria
In Bulgaria un giardino dedicato alla comunità di Celle di Bulgheria. È stato inaugurato a Dragoevo, municipalità del Comune di Veliki Preslav. L’iniziativa è stata di Rossiza Capra, dirigente della locale scuola primaria, che ha voluto rilanciare il gemellaggio con il comune di Celle di Bulgheria intitolando l’enorme giardino dell’istituto scolastico alla comunità cilentana. “Un gesto di amore per una terra lontana che sentiamo vicina e fraterna - ha spiegato la dirigente – vogliamo incrementare i rapporti con l’Italia e con il Cilento nel segno della fratellanza e della pace”. All’iniziativa hanno preso parte il sindaco di Veliki Preslav Yanko Yordanov, la presidente del Consiglio Anelia Asenova e il sindaco della municipalità Vichko Vichev. E poi il console onorario d’Italia a Varna Antonio Tarquinio, il consigliere comunale di Celle di Bulgheria Angelo Carelli, una delegazione di studenti di Celle e il cantautore cilentano Peppe Cirillo e la sua orchestra. “Siamo onorati di questa bella iniziativa che valorizza la nostra antica amicizia con Veliki Preslav e con tutto il popolo bulgaro – ha dichiarato da Celle di Bulgheria il sindaco Gino Marotta – L’idea di intitolare un giardino è molto bella. Il giardino è un luogo dove vanno i bambini e le persone anziane. Grazie a Rossiza Capra e a tutte le autorità locali per questo gesto affettuoso nei nostri confronti. Speriamo di poter ricambiare presto questa calorosa accoglienza con un evento in Italia, nella nostra comunità”. La delegazione cilentana è stata anche ricevuta ufficialmente nell’aula consiliare del Comune bulgaro e ha partecipato al Festival della musica folkloristica di Veliki Preslav dove si sono esibiti, in serate diverse, gli studenti di Celle di Bulgheria, con un concerto tradizionale con l’organetto, e il cantautore Peppe Cirillo con la sua band. “Sono stati due concerti meravigliosi – racconta il consigliere Carelli – entrambi gli eventi hanno riscosso un successo enorme. Un plauso particolare agli studenti di Celle Niccolò Oricchio, Angelo Oricchio, Giuseppe Gerundo, Tiago Carelli e Gabriel Di Bello che hanno ricevuto anche un premio dal sindaco di Veliki Preslav. Ci siamo emozionati – conclude Carelli - non ci aspettavamo un evento così importante e così sentito dalla popolazione locale”. “Abbiamo sentito il calore della gente – ribadisce invece il cantautore Peppe Cirillo – il nostro concerto è stato un messaggio di fratellanza, di comunione. Due popoli lontani e allo stesso tempo vicini grazie alla musica”.
(Comune di Celle di Bulgheria)



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire



Fare clic sull'immagine per ingrandire

Inserito da Golfonetwork venerdì 1 luglio 2022 alle 12:33 commenti(0) -

Provincia di Salerno: lavori di messa in sicurezza stradale

Lavori di messa in sicurezza stradale su tutto il territorio provinciale

Da Roccapiemonte a Roscigno, da Tramonti a Positano, da Olevano sul Tusciano a Buccino, si lavora intensamente su tutta la Provincia per la messa in sicurezza stradale e la risoluzione di varie problematiche di viabilità.
A Positano si lavora sulla SP 425 (Positano/Nocelle/Montepertuso), a Roccapiemonte sulla SP 280 (Codola/San Pasquale), a Roscigno per sostituire barriere stradali, a Buccino sulla SP 407 per la messa in sicurezza di un fronte franato, a Tramonti sulla SP 1 (Chiunzi/Ravello) e a Olevano sul Tusciano sulla SP 29.
La Provincia non si ferma.
Ringrazio il Consigliere delegato alla Viabilità Carmelo Stanziola e tutta l'Amministrazione Provinciale per il lavoro svolto.
(Il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese)




Inserito da Golfonetwork giovedì 30 giugno 2022 alle 18:39 commenti(0) -

Padula: il 5 Luglio Elena Bonetti incontra Istituzioni e Terzo Settore

Elena Bonetti, Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia incontra  Istituzioni e Terzo Settore
Martedì 5 Luglio 2022 a Padula (SA) ore 18,30
“Comunità Educanti” è il titolo dell’incontro che si svolgerà Martedì 5 Luglio 2022 alle ore 18,30 presso la Corte della Spezieria della Certosa di San Lorenzo a Padula e a cui prenderà parte Elena Bonetti, Ministra per le Pari Opportunità e  la Famiglia.
L’evento, organizzato dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, dal Comune di Padula e dalle Cooperative Sociali “Tertium Millennium”, “Il Sentiero” e “L’Opera di un Altro” è una conversazione a più voci sulla rete delle comunità educanti, sulle politiche integrate e sulle progettualità messe in campo per il benessere sociale ed educativo dei minori.
Dopo i saluti di Michela Cimino Sindaca del Comune di Padula, di Tommaso Pellegrino Consigliere regionale nonché  Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e di Don Vincenzo Federico parroco di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori a Padula, prenderanno la parola Angelica Saggese Coordinatrice regionale di Italia Viva,  Marta Ragozzino Direttrice regionale Musei Campania, Tiziana D’Angelo Direttrice del Parco Archeologico di Paestum e Velia, Giusy Abbatemarco Consigliera delegata alle Pari Opportunità del Comune di Padula, Mons. Antonio De Luca Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro.
L’incontro vede un focus sui progetti di contrasto alla povertà educativa finanziati dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia nell’ambito degli avvisi pubblici “EduCare” ed “Educare Insieme” ed attuati sul territorio del Vallo di Diano. Al dibattito interverranno Fiore Marotta presidente della Cooperativa sociale “Il Sentiero”, Antonello Calandriello presidente della Cooperativa sociale “Tertium Millennium” , Domenico D’Amato presidente Cooperativa sociale ” L’Opera di un Altro”.
Le conclusioni sono affidate a Elena Bonetti, Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia.
Padula, 30 Giugno 2022
(Ufficio stampa Tommaso Pellegrino)


Elena Bonetti



Inserito da Golfonetwork giovedì 30 giugno 2022 alle 13:57 commenti(0) -

Salerno, Pianostop: romantici fino all´ultimo respiro
Dal 4 all’8 luglio happening pianistico presso la Chiesa di San Giorgio di Salerno dedicato alle opere di Chopin, Liszt, Schumann e Brahms.
PIANOSTOP “Romantici fino all’ultimo respiro” è l’happening pianistico promosso dal Conservatorio “Giuseppe Martucci” di Salerno, diretto dal M° Fulvio Maffia, che si terrà dal 4 all’8 luglio a Salerno, dedicato alle opere di Frédéric Chopin, Franz Liszt, Robert Schumann e Johannes Brahms.
L’evento si svolgerà presso la Chiesa di San Giorgio, costruita in stile barocco e impreziosita dagli affreschi di Angelo e Francesco Solimena, risalenti alla seconda metà del Seicento.
PIANOSTOP individua un format proposto dal Conservatorio di Musica “Giuseppe Martucci” di Salerno, in particolare dal Settore Pianoforte, che mira a coniugare formazione e produzione.
La quarta edizione, proposta sotto forma di happening, è interamente dedicata alla musica pianistica romantica.
Il progetto è finalizzato alla valorizzazione dei giovani talenti, ai quali viene offerto un prezioso spazio artistico per esprimersi fuori da logiche competitive.
Il Conservatorio “Martucci”, dunque, promotore di una iniziativa volta alla bellezza, amplificatore di una gioventù che ha messo la Musica al centro della propria formazione umana e professionale come valore fondante della propria vita.
I concerti avranno inizio tutti i giorni alle ore 19.
L’ingresso è libero.
(Giuseppe De Nardo)



Fare clic sull'immagine per ingrandire


Inserito da Golfonetwork giovedì 30 giugno 2022 alle 13:53 commenti(0) -

Gioventù Nazionale e Fratelli d’Italia ricordano Carlo Falvella

Fratelli d’Italia Salerno e il suo movimento giovanile Gioventù Nazionale, in occasione del cinquantesimo anniversario del tragico assassinio di Carlo Falvella, giovane militante del Fuan salernitano, si apprestano ad organizzare una serie di iniziative volte a ricordare il giovane missino vittima dell’odio politico. Il programma del partito della Meloni prevede un convegno “Da Generazione ’78 a Generazione Atreju” per sabato 2 luglio p.v. presso la Presidenza Provinciale di FdI (Via Roma, 28 – Salerno) con il Presidente Provinciale di GN Alfonso Pepe, il componente dell’esecutivo nazionale Italo Cirielli, il Sen. Antonio Iannone ed il presidente nazionale di Gioventù Nazionale Fabio Roscani che parleranno della militanza di ieri e di oggi; il giorno 7 luglio, invece, ci sarà, a Via Velia, altezza Piazza Flavio Gioia, la deposizione della corona di fiori. Alle manifestazioni parteciperanno i dirigenti provinciali e regionali di FdI e di Gioventù Nazionale. A tal proposito il Sen. Antonio Iannone dichiara: “La tragica morte di Carlo Falvella del 7 Luglio 1972 continua, a distanza di cinquant’anni, a scuotere le coscienze di quanti a Salerno (ma non solo) militarono e militano a destra. Ogni anno la data rinverdisce il dolore per la morte di un diciottenne che fu carne e sangue di una Comunità e che fu vittima di una guerra civile a bassa tensione: tra cattivi maestri predicatori di odio e giovani convinti di essere soldati di idee infallibili fu, inevitabilmente, amore a prima vista. La mancanza di una pacificazione nazionale frutto di un percorso storico metabolizzato attraverso il confronto delle Idee (e non lo scontro delle ideologie), il sopravvento della violenza che lasciava fiutare l’odore del sangue a marmittoni e paracarri di entrambi gli schieramenti, il desiderio della rivincita storica contrapposto all’ utopia del socialismo reale in Occidente, rappresentarono una miscela esplosiva, un brodo di sentimenti primordiali in cui frustrati trovarono balordi motivi di protagonismo sociale e nullatenenti culturali trovarono imperfetti modelli comportamentali di riferimento. Certamente ci fu chi con lealtà ed onestà intellettuale pensò al campo opposto come al luogo dell’ avversario e non del nemico ma sentire qualche decontestualizzato nostalgico (a destra come a sinistra) esaltare quella stagione come il tempo delle grandi idealità offende le intelligenze e rende vano il sacrificio di Carlo e di tutti i caduti degli anni di piombo. Non furono incidenti di percorso, furono morti inevitabili in un conflitto inutile che nulla ha restituito o aggiunto alla storia italiana. Il clima degli anni Settanta non deve tornare mai più, le Istituzioni devono svolgere un ruolo affinché l’impegno politico giovanile trovi una giusta collocazione di sistema che lo preservi dalle pericolose oscillazioni tra fanatismo ed apatia. Nel ricordo del sacrificio di Carlo e di quanti caddero nella convinzione adamantina che servendo le proprie Idee si serve la Patria pongo il mio impegno di Parlamentare”.
Alle dichiarazioni del Senatore di FdI, fanno eco quelle del Presidente provinciale di GN Alfonso Pepe: “ “La nostra storia si tramanda di generazione in generazione, solo noi abbiamo tenuto acceso il ricordo di Carlo ricordandolo ogni anno. Quest’anno con tutto il movimento giovanile provinciale, regionale e nazionale ricorderemo Carlo che ha pagato con la vita la sua Passione per la politica. Nella speranza che mai più ci saranno vittime di crimini politici come lo è stato il nostro Carlo”.
(Fratelli d'Italia Salerno)



Inserito da Golfonetwork giovedì 30 giugno 2022 alle 13:46 commenti(0) -

© Riproduzione riservata

Archivio news
Archivio news 2015-2017
Archivio news 2014
Archivio news 2013
Archivio news 2011-2013
Archivio news 2008-2011


© 2022 Golfonetwork
Per non darvi mai meno del massimo.
Chi Siamo Privacy policy Segnala Golfonetwork.it ad un tuo amico/amica